descr

Caratteristiche del Percorso:

Questa escursione ad anello, praticabile durante tutto l'anno, è ideale per camminatori con un livello di allenamento medio. Offre un'esperienza completa immersa nella ricca storia, nell'arte e nella bellezza naturale della Valsolda, seguendo le antiche mulattiere che collegavano i borghi della zona. La segnaletica dettagliata e moderna si integra perfettamente con i cartelli originali del Touring Club Italiano risalenti al periodo del primo '900.

Lungo il percorso, diversi punti garantiscono un facile accesso all'acqua potabile, assicurando un'escursione confortevole. Inoltre, sono presenti diverse botteghe, ristoranti e osterie dove è possibile fare una pausa e godersi la cucina locale durante il tragitto.

Il percorso offre l'opportunità di visitare alcune tra le splendide chiese, musei e ville della Valsolda.

Scheda Tecnica:

Descrizione del Percorso:

Il percorso inizia nella suggestiva Piazza Roma di San Mamete, considerata il cuore del comune di Valsolda. Dopo aver oltrepassato la chiesa dei Santi Mamete e Agapito, vi troverete su una scalinata acciottolata che conduce alla valle del Soldo. Lungo questa strada, troverete un paio di oratori dedicati a San Carlo Borromeo, che offrono anche una vista panoramica privilegiata.

La mulattiera vi condurrà attraverso la pittoresca frazione di Loggio, dove avrete l'opportunità di visitare la chiesa di San Bartolomeo martire. Continuando e attraversando il ponte sul torrente, potrete ammirare la maestosa cascata di Loggio prima di raggiungere la successiva frazione di Puria e visitare la parrocchiale di Santa Maria Assunta.

Da Puria, potrete scegliere se dirigervi verso Dasio, attraversando il borgo da ovest a est, oppure abbreviare il percorso raggiungendo direttamente la suggestiva località di San Rocco con il suo castagneto comunale.

Il punto culminante del vostro viaggio sarà il piccolo borgo montano di Camporgna, situato a 700 metri di altitudine. La successiva discesa attraverserà i pascoli del pittoresco borgo montano di Muzzaglio, offrendovi uno scenario mozzafiato. Durante la discesa verso Castello, avrete l'opportunità di deviare per godervi i panoramici punti di vista da Bresé e Zocca.

Arrivati a Castello avrete l'opportunità si visitare il Museo Casa Pagani e la chiesa di San Martino, considerata la Cappella Sistina della Lombardia.

Proseguendo, potrete decidere se continuare lungo la strada asfaltata per esplorare le frazioni di Albogasio e Oria, magari facendo una visita alla rinomata Villa Fogazzaro Roi. In alternativa, potrete fare ritorno al punto di partenza a San Mamete, seguendo la mulattiera per Casarico.

gallery

locations

Scarica traccia

Copy the following HTML iframe code to your website:

canvas

  • Distance Instructions

elevation graph

Label

snippet

(0)

Alla scoperta del Rogolone da Gottro a Codogna

  • Distance 4 km
  • Time 0 s
  • Speed 0.0 km/h
  • Min altitude 427 m
  • Peak 538 m
  • Climb 113 m
  • Descent 208 m
20/03/2024 17:06
Filippo